Pensieri e Parole sulla Autocompiacimento. Di onanismo si e nondimeno parlato (si e ed sempre tipo).

Pensieri e Parole sulla Autocompiacimento. Di onanismo si e nondimeno parlato (si e ed sempre tipo).

Nel estensione dei secoli sono cambiate visioni, pensieri e parole. Facciamo un veloce registro di citazioni, idee, parole e pensieri sull’auto-erotismo senza contare nessun caratteristica richiamo dottrinale.

Dati sulla onanismo

Jackinworld ha condotto un inchiesta tra i suoi lettori. I risultati indicano cosicche:

  • La affluenza media della onanismo scende da 11 volte verso settimana all’eta di 11 anni, verso 5 per settimana dopo i 35 anni.
  • ci sono ampie fluttuazioni di cadenza da persona verso essere.
  • 84% degli intervistati ha seguace a masturbarsi precedentemente dei 13 anni.

Le sensazioni dietro la autoerotismo:

  • 89% si sentiva felice e rilassato,
  • il 10% si sentiva durante sbaglio,
  • 1% nervoso.

Tra i lettori parecchio religiosi la parte cosicche si sentiva mediante macchia appresso essersi masturbati, eta del 19%. Richard Dobbins cita un sondaggio azzurri non identificato nel adatto elenco Teaching your children the truth about sex. Il 55% di tutti gli americani – come maschi che femmine – si masturba dall’eta di 13 anni. Piu in la l’80% comincia a masturbarsi per 15 anni di tempo. Il 95% degli uomini adulti e il 65% delle donne adulte si masturba.

Credenze mediche dei secoli passati sulla masturbazione

1° epoca dC. I Romani cominciarono a adottare le parole “masturbor” e “masturbatore”. Le origini di queste parole e sconosciuta.

4° epoca dC. Un secco del Talmud ebreo traduce: “ogni lato giacche ‘controlla’ [i genitali] assiduamente – se avvenimento da una collaboratrice familiare, e una atto apprezzabile, eppure qualora da un uomo dovrebbe capitare tagliato via“ (riferito alla autoerotismo maschile).

13° mondo dC. Il pensatore comprensivo Alberto Magno raccomanda alle ragazze mediante pubescenza di frizionare i loro clitoridi al fine di ridurre la tentazione di avere rapporti sessuali, e quindi tutelare la propria morigeratezza.

17° mondo dC.

Un dizionario britannico definisce “mastuprate” modo “una usanza disonesta di sfiorare i propri genitali”.

Attorno al 1712 dC., il teologo olandese Dr. Balthazar Bekker ha noto una monografia dal testata: Onania, or the Heinous Sin of self-Pollution, And All Its Frightful Consequences, Sopra Both Sexes, Considered: With Spiritual and Physical Advice To Those Who Have Already Injured Themselves By This Abominable Practice.

Aiutante questo autore la onanismo portava per “disturbi dello audacia e digestivi, calo di desiderio oppure bramosia vorace, schifo, fastidio, abbassamento degli organi di respirazione, tosse, abbassamento di voce, arresto, indebolimento degli organi genitale furbo all’impotenza, privazione di libido, mal di schiena, disturbi dell’occhio e dell’orecchio, calo somma dei sensi, bianchezza, snellezza, brufoli sul viso, il degenerazione del possibilita cerebrale, scomparsa di testimonianza, attacchi di idrofobia, follia, asineria, mal caduco, frenesia e in conclusione il suicidio“.

Jean Jacques Rousseau (1712-1778) ha scritto sulla autoerotismo nel conveniente volume Confessions, giacche fu divulgato nel 1780 poi la sua trapasso. Rousseau vedeva nella onanismo (quando accoppiato mediante fantasie sessuali) una correttezza di abuso sessuale cerebrale; scriveva sull’auto-erotismo: “ha una particolare richiamo in l’immaginazione allegro. Esso consente loro di allestire, durante almeno celebrare, di incluso il erotismo muliebre a loro desiderio, e di occupare la bellezza a causa di il loro essere gradito, senza contare la indigenza di aver ottenuto il proprio consenso”.

18 ° mondo dC. Per presente eta, un sanitario svizzero di notorieta Tissot credeva ed affermava cosicche le alterazioni del corrente pletorico all’epoca di qualsiasi impiego del sesso potessero recare danni al compagine agitato, follia e ristrettezza. Ed un terapeutico americano di quell’epoca, Benjamin Rush, considerava la esercizio della masturbazione pericolosa attraverso besthookupwebsites.net/it/abdl-match-review/ la salute intellettuale e fisica.

19° mondo dC. Ciascuno redattore definiva la masturbazione shameful aiuto which decimates youth. (vizio pudico giacche imposta i giovani). Continuamente in codesto mondo il Dott. Kellogg (artefice dei famosi corn flakes) parlava della autoerotismo modo alcune cose di riprovevole. Allo in persona prassi il Dott. Graham (ideatore dei famosi cracker Graham) definiva la autocompiacimento modo un delitto nefando.

Thomas Laqueur, un professore di racconto Berkeley e artista di Solitary Sex: A Cultural History Of Masturbation, elenca tutti i mezzi ed i dispositivi utilizzati attraverso accertare la masturbazione. Corrente elenco ha venduto ancora di modo milione di copie (attraverso il tempo un best-sellers). Nel libro la masturbazione epoca definita appena il sbaglio dell’uomo dei peccati, il capriccio progenitore in quanto aveva originato eccezionalmente ancora degrado del sesso, la accidente e la malore percio mezzo abbattimento di tutti gli gente vizi sessuali messi insieme.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *